Presentiamo una guida chiara e dettagliata su cosa sono e come scegliere le migliori tastiere wireless retroilluminate. Trattasi semplicemente di tastiere che integrano luci poste nella parte inferiore dei tasti e che permettono quindi di scrivere e lavorare al computer anche in condizioni di bassa luminosità.

Essendo senza fili, possono essere sposate e gestite in modo molto più agevole rispetto alle tastiere con altri sistemi di connessione.

Come scegliere la migliore tastiera wireless retroilluminata

Per scegliere la migliore tastiera retroilluminata è fondamentale tenere in considerazione alcune caratteristiche.

Ergonomia

Al di là della presenza o meno di sistemi di retroilluminazione, una tastiera deve sempre garantire praticità durante qualsiasi lavoro. Opta quindi su tastiere che hanno la grandezza dei tasti più adatta alla tua mano ed una sezione di appoggio comoda.

Sistema di retroilluminazione

Le tastiere wireless retroilluminate possono avere sistemi a led, a lampadina, o a fasce luminose. Il sistema a led è sicuramente quello più efficiente, poiché dura a lungo nel tempo e consuma al contempo pochissima energia.

Connettività

In ultimo, una buona tastiera wireless retroilluminata deve garantire un collegamento stabile con il computer, o device associato. Così facendo il segnale risulta rapido, permettendoti di lavorare senza nessuna interferenza e difficoltà.

Classifica migliori tastiere wireless retroilluminate

Il nostro team di esperti, studiando il mercato in modo approfondito, ha selezionato le migliori tastiere wireless retroilluminate. Prodotti professionali e con un ottimo rapporto qualità – prezzo.

Logitech MX Keys

Iniziamo la classifica con un’ottima tastiera wireless retroilluminata con connettività Bluetooth, USB e wireless. È una tastiera QUERTY, adatta per tutte le tipologie di device.

Klim Chroma tastiera wireless italiana

Ci troviamo in questo caso di fronte ad una tastiera wireless retroilluminata, con diversi colori, ottima per il gaming. È silenziosa, impermeabile e può essere utilizzata su PC e console.

Rii Mini i18+

Cambiando leggermente categoria, presentiamo una tastiera wireless retroilluminata con un ottimo touchpad posto nella parte laterale, che ti permette di interagire in modo dinamico con diversi programmi grafici.

Koochuwah tastiera bluetooth

La tastiera bluetooth Koochuwah è una tastiera retroilluminata moderna, molto leggera e che ti permette di cambiare fino a 7 tonalità differenti. È una tastiera QWERTY italiana, adatta per qualsiasi device e sistema operativo.

The G-Lab Keyz Tungsten

Pratica, discreta, ma soprattutto adatta per il gaming, questa tastiera professionale può essere utilizzata anche in condizioni di buio. Molto silenziosa, ha una batteria in grado di durare per molte giornate.

Epomaker Anne Pro2

Ecco un’ottima tastiera meccanica, con un sistema di retroilluminazione all’avanguardia e dotata di diversi tasti programmabili. Non occupa spazio ed è ottima anche per essere trasportata.

Ashu Kit tastiera e mouse wireless retroilluminata

Se sei alla ricerca di un prodotto con ottimo rapporto qualità – prezzo, questa tastiera wireless retroilluminata è una delle più apprezzate sul mercato. È compatibile con tutti i sistemi operativi e si ricarica in pochi minuti.

Newmen GM610

Ed ecco una tastiera da gaming wireless retroilluminata e senza fili. Ha 61 tasti ed è un prodotto anti-ghosting con set di copritasti extra. Facile da installare, è subito pronta all’uso.

Seenda kit mouse e tastiera wireless retroilluminata

Seenda chiude la classifica alle migliori tastiere wireless retroilluminate, risultando un prodotto con layout Italiano QWERTY, molto sottile e facilissimo da configurare con qualsiasi sistema operativo.

Categorie: Periferiche