Quando si parla di scegliere un dispositivo mobile, molti ritengono erroneamente che per avere ottime prestazioni e qualità di materiali, sia necessario spendere cifre folli. In realtà, se si sa valutare in maniera adeguata le caratteristiche tecniche, si può scoprire che esistono tablet economici che risultano ottimi per una moltitudine di utilizzi: che sia la necessità di seguire le lezioni online oppure guardare film in streaming.

Ecco una breve guida su come trovare il prodotto migliore, ad un prezzo decisamente accessibile.

Come scegliere il migliore tablet economico

Negli ultimi anni, il tablet sta diventando uno strumento tecnologico sempre più diffuso, perché unisce la facilità di trasporto di uno smartphone all’utilità di un notebook. È anche vero che esistono in commercio numerosi modelli, alcuni di fascia molto alta, che garantiscono prestazioni eccellenti, a fronte di prezzi troppo elevati per alcuni.

Ripiegare su soluzioni più economiche è una strada scelta da molti utenti, che comunque non dovrebbe costringere a rinunciare alla qualità del prodotto. Certo, bisogna ammettere che si sta parlando di tablet che presentano alcune limitazioni riguardo a diverse funzioni; ma, sulla base dell’uso che bisogna farne, può risultare comunque perfetto.

Soffermiamoci ora su quelle che rappresentano le caratteristiche tecniche, in maniera molto sintetica, valutando quali sono i limiti e le potenzialità nascoste dei tablet economici.

Display

Generalmente i tablet hanno delle dimensioni che superano i 10 pollici, ma stiamo parlando di modelli costosi che in genere vengono scelti dai professionisti, avendo la necessità di lavorare su superfici più ampie. La maggior parte dei prodotti economici si mantiene sui 7-10 pollici, consentendo comunque la lettura di documenti e facilitandone ulteriormente il trasporto. La risoluzione, che probabilmente non raggiunge i livelli di un Quad HD, si mantiene almeno sul full HD, garantendo comunque una visione piacevole e ottimale dei propri video.

Processore, Ram e Software

Forse questo punto costituisce una nota dolente e la motivazione principale per cui si è piuttosto limitati a scaricare applicazioni pesanti o ad usarne diverse nel medesimo tempo, in quanto le CPU raggiungono velocità limitate e la Ram, molto spesso, non supera i 2GB.

Per quanto riguarda la memoria interna, molti modelli danno la facoltà di espanderla, anche con dimensioni apprezzabili. Un aspetto da considerare se si desidera un dispositivo per conservare numerosi file. Per quel che concerne il sistema operativo, la maggior parte si presenta Android, anche perché fra i maggiori produttori di tablet economici c’è proprio la Samsung con vari modelli. Ma, in generale, ogni brand famoso presenta delle alternative con fasce di prezzo più basse.

Connessione

Un aspetto fondamentale per questi dispositivi, dato che la loro versatilità è data dalla possibilità di portarli sempre con sé quando ci si ritrova molte ore fuori casa, è la connessione. Naturalmente, garantiscono la connessione wifi, ma raramente consentono l’inserimento di una scheda sim, poiché questa funzione comporterebbe dei costi aggiuntivi.

Migliore tablet economico: la classifica

Dopo aver considerato i pro e i contro delle caratteristiche tecniche di un tablet economico, ecco una lista dei migliori modelli del momento, che prende in considerazione diversi marchi, da quelli più famosi, ai meno popolari, ma altrettanto validi.

Samsung Galaxy Tab S6 Lite

Il Galaxy Tab S6 Lite ha davvero pochissimo da invidiare alle alternative più costose: possiede in dotazione l’S Pen, dall’impugnatura ergonomica e bassa latenza, per poter disegnare e modificare documenti. Doppio Speaker con Dolby Atmos & Sound by AKG per un audio potente, su video da riprodurre in 10.4” di display. E non è finita! Grazie allo slot per la sim, potrete utilizzarlo per le chiamate e l’invio di messaggi.

Scopri anche quali sono i migliori tablet con sim.

TECLAST P20HD

Certamente non altrettanto conosciuto come il precedente, ma con i suoi 10” dalla risoluzione full HD e miglioramento del colore T-color, non sembra temere rivali. Inoltre, il temuto problema della scarsa sensibilità tattile nei tablet economici in questo caso è superato ampiamente con il touchscreen 2.5D. Memoria Ram da 4GB, quella interna espansibile e un wifi 4G ad alta velocità dual-band completano il tutto.

Apple iPad

Anche Apple offre il suo modello più economico, con iPad da 10.2”, avente un potete chip A12 Bionic, per poter gestire tante app insieme, senza la paura che il sistema rallenti o si blocchi, anche se dovesse trattarsi di videogames! Questo prodotto offre la possibilità di agganciare una Smart Keyboard e un’Apple Pencil di prima generazione (acquistabili separatamente).

Tablet Fire HD 8

Il Tablet Fire HD 8 presenta dimensioni ridotte, ma caratteristiche utilissime, come la memoria espansibile fino ad 1 TB e un’autonomia che tocca le 12 ore, avendo la possibilità di caricarlo in meno di 5. Il processore quad core a 2GHz garantisce delle prestazioni più rapide del 30%!

Lenovo Tab M10 Plus

Con i suoi 10.3” pollici, Lenovo Tab M10 Plus è un tablet economico che offre una superficie di display che occupa quasi il 90% (perfetto per chi necessita di maggior spazio per lavorare) e una risoluzione full HD. Quest’ultimo dato, sommato ad un audio Dolby Atmos, garantisce una visione in streaming molto più coinvolgente.

Samsung Galaxy Tab A7

Seconda proposta di Samsung, il Tab A7 è un prodotto economico ideale per chi cerca uno schermo di discreta grandezza (si parla di 10.4”) e delle buone prestazioni di fotocamera, con i suoi 8MP in retro e 5 MP davanti, che ben si adatta alle lezioni online. Al Dolby Atmos, presente anche nel precedente, si aggiungono quattro altoparlanti per un risultato più potente.

Lenovo Yoga Smart Tab

Lenovo torna a stupire con il tablet Yoga Smart Tab e i suoi 10.1”, sempre in full HD. Questa volta lavoriamo con un processore Qualcomm Snapdragon 439 che non ci fa temere rallentamenti durante il suo utilizzo. A rafforzare questo dato, notiamo anche una memoria Ram da ben 4GB, per funzioni a dir poco ottimali. La chicca esclusiva di questo modello è la soundbar integrata per un effetto sonoro da cinema!

Lenovo Tab4 M8

Nonostante Lenovo Tab4 M8 disponga solo di 8”, è capace di restituire immagini nitide e piacevoli con il suo display IPS LCD full HD, offrendo anche una tecnologia multitouch a 10 punti. Il processore MediaTek Helio P22T presenta una velocità che raggiunge 2.3 GHz, con una memoria Ram di 3 GB. La capienza interna, non molto consistente rispetto agli altri modelli, lo rende ottimo per leggere ebook e fumetti.

Niuniutab KT107

Il tablet Niuniutab KT107 è fra i prodotti più economici sul mercato, nel suo settore, e sicuramente molti non ne avranno sentito parlare. Ma non lasciatevi ingannare: con un sistema operativo Android 10.0 a 64bit e una Ram da 4GB, non solo consente di scaricare velocemente le app di maggiore interesse, ma offre anche un’esperienza di gioco più fluida.
In aggiunta, possiede un doppio accesso wifi a 4G, Bluetooth 5.0 (per un’eventuale tastiera) e memoria espansibile fino a 128GB. Per non farsi mancare niente, al display IPS 1280×800 è stata aggiunta la funzionalità eye care, per facilitare la lettura anche in assenza di luce.

Huawei MatePad

Terminiamo la lista dei migliori tablet economici con il MatePad di Huawei, una proposta interessante decisamente alla portata di tutti e non per questo si risparmia in quanto a qualità, a partire dal dispaly a 10.4” Fullview per una superficie più ampia, dalla grafica mozzafiato. Seguono una velocità di connessione straordinaria garantita dal wifi 6, audio ottimale sia input che output, grazie al sistema sonoro quad-speaker e quad-channel e, in aggiunta, la possibilità di condividere lo schermo. Tutto ciò, con prestazioni veloci ed efficienti, fornite da un processore a 7nm e un’architettura NPU.

Cosa può fare un tablet economico?

Gli utilizzi che si possono effettuare con un tablet economico sono molteplici e possono rispondere alle esigenze di una grossa fetta di pubblico, poiché solitamente vengono richieste operazioni semplici.

Un aspetto ricercato dai più è la possibilità di vedere i film in streaming su piattaforme come Netflix e Disney, soprattutto in caso di famiglie. A tal proposito, esistono dei tablet adatti ai bambini, che si presentano con scocche rivestite e applicazioni educative preinstallate. Gli stessi prodotti per adulti, comunque, offrono delle funzionalità di parental control per garantire la sicurezza dei minori.

Altri utilizzi che si possono effettuare, per esempio, sono la navigazione sul web, gestione della posta elettronica, elaborazione di documenti e lettura di ebook. Bisogna ammettere, però, che se si sta cercando un prodotto per lavori specifici, che utilizzano applicazioni pesanti, come Autocad, oppure uno strumento versatile di gaming, per essere sicuri di avere prestazioni eccellenti, bisogna puntare a fasce di prezzo ben più alte.

Categorie: Tablet