Cambiare il proprio smartphone non è mai semplice e quando lo si deve fare si viene assaliti da tantissimi dubbi che rendono impossibile la scelta. C’è chi cerca il telefono con la fotocamera migliore, chi vuole quello con la memoria di archiviazione maggiore e chi cerca un modello dotato di uno schermo abbastanza grande per poterci vedere film in streaming.

Tuttavia, un parametro che viene spesso considerato quando si cerca un nuovo telefono, è sicuramente il prezzo. Molti degli smartphone odierni, infatti, hanno costi che sfiorano anche i 2000 euro. È necessario spendere questa somma? No, al giorno d’oggi esistono modelli performanti anche da 200€, che avremo modo di scoprire a breve.

Anche in questo caso, prima di andare avanti ti suggerisco altre guide da leggere prima di passare all’acquisto del miglior smartphone a 200€:

Caratteristiche che deve avere uno smartphone da 200€

Per scegliere il migliore smartphone da 200 euro è necessario tenere conto di alcune importanti caratteristiche. Vediamole a seguire, così da procedere con la scelta d’acquisto ottimale.

Display

Il display è estremamente importante poiché si tratta della parte con la quale l’utente interagisce. Un buon display ha una misura di circa 6 pollici, ma può arrivare anche a 7.5 pollici. Valutate inoltre il refresh rate, poiché in base a quello i contenuti riprodotti saranno più o meno fluidi.

ROM

La ROM è lo spazio di archiviazione dello smartphone responsabile della quantità massima di contenuti che si possono salvare. In media lo spazio minimo di archiviazione è di 64 GB, ma ci sono modelli che arrivano a 256 GB, o 512 GB. Altri modelli sono poi dotati di uno slot per una scheda microSD esterna, ottima per espandere la memoria di archiviazione del telefono.

RAM

La RAM è la memoria volatile che determina le prestazioni del telefono in termini di velocità e multitasking. Maggiore è la RAM, maggiore sarà la capacità del telefono di aprire ed utilizzare più applicazioni in contemporanea. Gli smartphone da 200 euro hanno quasi tutti 6 GB di RAM.

Migliori smartphone 200€: la classifica

Ed ecco, a seguire, una classifica con alcuni tra i migliori smartphone da 200 euro presenti in commercio. Ogni modello è stato analizzato nel dettaglio dal nostro team di esperti, mettendo in evidenza caratteristiche tecniche e funzionali.

Xiaomi Poco M4 Pro

Iniziamo la nostra classifica con lo Xiaomi Poco M4 Pro. Si tratta di uno smartphone di fascia media, che punta tutto sull’ottimo rapporto qualità prezzo. È munito di una RAM da 6 GB e di uno spazio di archiviazione da 128 GB. Il display super amoled ha una risoluzione Full HD + ed un refresh rate di 90 Hz, un fattore che consente grande fluidità, in qualsiasi condizione. Monta il processore Mediatek Helio g96, che assicura grandi prestazioni, senza nessun rallentamento. La fotocamera è composta da 3 ottiche posteriori, tra cui una macro da 2 MP, una grandangolare da 8 MP ed una principale da 64 MP f/1.8.

OPPO Reno7

L’Oppo Reno 7 è uno smartphone di colore nero dotato di un display amoled full HD + da 6.4 pollici ed un refresh rate di 90 Hz. Ha una batteria da 4500 mAh, che permette una durata prolungata del telefono durante tutto il giorno. Supporta inoltre la ricarica rapida SuperVOOC da 33 W. Lo sblocco dello smartphone è integrato nel display, che tra le altre cose gode dell’impermeabilità IPX4 contro eventuali schizzi d’acqua. È dotato di una tripla fotocamera IA da 64 MP e di una fotocamera frontale da 32 MP.

Realme 9i

Questo modello della Realme monta un innovativo processore Qualcomm Snapdragon 680, in grado di offrire prestazioni eccezionali grazie anche all’espansione dinamica della RAM DRE. La stessa permette di selezionare 3 GB aggiuntivi. Ha una batteria da 5000 mAh che supporta la ricarica rapida dart da 33 W. Offre la possibilità di inserire una doppia sim ed ha una memoria di archiviazione da 128 GB. I doppi altoparlanti stereo garantiscono performance audio senza eguali, grazie anche alla tecnologia avanzata Dolby Atmos. Lo schermo full HD da 6.6 pollici ha un refresh rate da 90 Hz.

Xiaomi Redmi Note 10 5G

Lo Xiaomi Redmi Note 10 5G è uno smartphone di fascia economica estremamente richiesto sul mercato. Ha uno schermo da 6.5 pollici ed una risoluzione da 1080 x 2400 pixels. Ha una batteria da 5000 mAh ed un processore Mediatek Dimension 700, da 2.2 Ghz. La memoria di archiviazione è da 128 GB e la RAM è da 4 GB. Molto maneggevole, non occupa molto spazio ed è facilissimo da utilizzare.

Samsung Galaxy A12

Il Samsung Galaxy A12 ha un display da 6.5 pollici, dotato di una risoluzione HD +. Sono presenti ben 4 fotocamere posteriori, che permettono di effettuare scatti ricchi di dettagli ed estremamente realistici. È presente anche una macro camera da 2 MP, fondamentale per effettuare foto ricche di dettagli anche se da vicino. La memoria di archiviazione è di 64 GB, ma è possibile aumentarla inserendo una micro SD esterna.

Il grande vantaggio di questo smartphone è offerto dalla batteria da 5000 mAh, che garantisce una discreta autonomia del telefono. Lo stesso supporta la ricarica rapida da 15 W. Il processore è un Octa-core con una RAM di 4 GB, tutti fattori che rendono la navigazione molto più veloce.

Xiaomi Note 10 64gb grey

Questo Xiaomi è uno dei modelli più economici in commercio, ma non per questo poco prestante. È la versione più economica dello Xiaomi da 128 GB visto in precedenza ed è disponibile in tantissimi colori, permettendo così di scegliere quello che più piace. Ha una batteria molto potente, da 5000 mAh, che consente al telefono di durare per ben 45 ore, con un utilizzo medio.

Gode di 64 GB di archiviazione e della possibilità di inserire due sim. È altresì dotato di 3 fotocamere posteriori, tra cui la principale da 48 MP. La fotocamera anteriore, ha invece una risoluzione di 8 MP.

Samsung Galaxy M12

Un altro Samsung che vale la pena conoscere è il Galaxy M12. Questo modello ha un display da 6.5 pollici HD +, che permette di visionare le immagini in modo eccellente.

Monta un sistema operativo Android 11 ed ha una batteria da 5000 mAh, fondamentale per assicurare una durata dalla mattina fino alla sera, nonostante il costante utilizzo. Il design è quello che colpisce a prima vista, grazie anche al retro ricco di curve in rilievo, che lo rendono unico nel suo genere. Ha una RAM da 4 GB ed una memoria di archiviazione di 65 GB, espandibile utilizzando una micro SD esterna. È presente una fotocamera con una risoluzione di 48 MP, dotata di un grande angolo di visuale, ottimo per avere un effetto grandangolare.

Realme Narzo 50A

Il Realme Narzo 50 A è un modello che punta sull’ottimo rapporto qualità prezzo. Ha un display full HD + da 6.6 pollici, con una risoluzione massima di 2408 x 1080 pixel. È sottile solo 8.1 mm, un dettaglio importante per chi stesse cercando un modello che occupi poco spazio nella tasca dei pantaloni. Supporta inoltre una tripla fotocamera posteriore, con una camera principale da 50 MP e con intelligenza artificiale.

Honor 50 Lite

Anche Honor presenta la sua proposta di smartphone di fascia economica. L’Honor 50 Lite è dotato di un display da 6.67 pollici, con bordi molto sottili, da soli 1.05 mm.

L’elevata tecnologia di questo telefono permette la modifica automatica della temperatura del colore e della luminosità, in modo da proteggere la vista dell’utente. Ha una buona batteria da 4300 mAh, che supporta anche la ricarica rapida Super Charge da 66 W. La stessa permette di caricare la batteria al 40% in soli 10 minuti. Ha una RAM da 6 GB ed uno spazio di archiviazione da 128 GB.

Motorola Moto G51

Infine, concludiamo la nostra classifica con uno smartphone della Motorola. Si tratta del Motorola Moto G51, un modello dotato di un display da 6.8 IPS LCD, con risoluzione full HD + da 1080 x 2400 pixels e con un refresh rate da 120 Hz. Ha una RAM da 4 GB ed una memoria di archiviazione da 128 GB. Facile da utilizzare, non occupa molto spazio ed è fluido sotto tutti i punti di vista.

Categorie: Cellulari

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar