Al giorno d’oggi esistono diversi lavori che necessitano di un notebook. In particolare, i notebook touchscreen sono un’ottima soluzione per poter utilizzare uno stesso dispositivo sia come pc che come tablet. La loro comodità sta nel fatto che sono più potenti di normali tablet o Ipad, ma allo stesso tempo sono anche più portatili e maneggevoli di un normale notebook.

Risolvono quindi il problema dei tablet a cui manca la tastiera (ovviamente è un problema facilmente risolvibile acquistando una tastiera per tablet) e dei pc che non possono essere utilizzati come tablet. Inoltre, la maggior parte dei tablet non ha un sistema operativo tale da poter lavorare su alcuni potenti programmi di grafica e programmazione.

Nella guida di oggi, quindi, andremo a vedere come scegliere il miglior notebook convertibile. A tal proposito abbiamo stilato una classifica dove sono presenti alcuni tra i migliori notebook touchscreen ad oggi in commercio, così da poter orientare l’utente verso il miglior acquisto.

Come scegliere il miglior notebook touchscreen

Per poter scegliere il miglior notebook touchscreen è necessario tenere conto di alcune caratteristiche. Scopriamole a seguire.

Display

Trattandosi di un dispositivo touchscreen, utilizzato come un tablet, è importante scegliere la giusta dimensione del display. Dimensioni maggiori comportano una maggiore comodità nei lavori di precisione, come il disegno e la scrittura. Dimensioni minori, invece, rendono il dispositivo più leggero e quindi più maneggevole.

Si possono trovare display con diverse grandezze, alcune tra le più diffuse sono le seguenti: dai 10 ai 12 pollici, perfetti per la comodità nel trasporto, dai 13 ai 14 pollici, un buon compromesso tra dimensioni e funzionalità ed infine, dai 15 pollici in su, dando priorità alle prestazioni ed alle dimensioni, ottimi per il lavoro grafico.

Processore

Uno dei componenti principali è sicuramente il processore. Trattandosi di un notebook, nonostante sia touchscreen, può montare un qualsiasi processore montato sui normali computer. Solitamente i processori più diffusi sono della Intel o della AMD, processori che garantiscono prestazioni di elevata qualità.

RAM

La RAM è la memoria dove vengono salvati i dati dei processi in esecuzione. Maggiore è la RAM, maggiore sarà la possibilità di avviare più programmi contemporaneamente, rendendo il notebook performante anche nel multitasking. La RAM risulta uno dei parametri più importanti, soprattutto per eseguire in maniera fluida e dinamica i vari programmi di grafica, come Photoshop o Lightroom, estremamente pesanti da utilizzare in maniera combinata.

SSD

Per poter permettere al dispositivo di avviare i programmi più rapidamente, bisogna puntare su un’unità a stato solido, ovvero l’SSD, che deve essere abbastanza grande. In questo dispositivo verranno salvati tutti i programmi che possono essere avviati dal notebook touchscreen. Una buona SSD è da circa 256 GB, ma si trovano anche da 500 GB ed oltre.

Migliori notebook touchscreen: la classifica

Ed ecco, di seguito, una classifica con alcuni tra i migliori notebook touchscreen attualmente in commercio. Ogni modello è stato analizzato nel dettaglio dai nostri esperti in materia, evidenziando caratteristiche tecniche e funzionali.

Huawei MateBook 14

Il primo notebook che andiamo a considerare è il Huawei MateBook 14. E’ un notebook dotato di una RAM da ben 16 GB e di una memoria di archiviazione da 512 GB. Monta uno dei processori più potenti sul mercato, ovvero l’Intel Core i7, che insieme all’elevata RAM consente ottime prestazioni nel multitasking. Ha un display da 14 pollici, che garantisce una buona visuale delle operazioni, ma allo stesso tempo permette di poter trasportare il notebook con facilità. Stiamo parlando di uno dei migliori ultrabook.

Microsoft Surface GO 2

Vediamo ora un notebook touchscreen, ottimo anche per l’università, con sembianze da vero e proprio tablet. Il Microsoft Surface GO 2 è a tutti gli effetti un tablet dotato di una pratica tastiera. Ha un display da 10.5 pollici che permette di inserire il notebook anche in una piccola borsa. Ha una risoluzione di 1920 x 1280 pixel, con tecnologia multitocco a 10 punti ed input per la penna, da acquistare a parte. Il sistema operativo su cui gira è il Windows 10 Home, ma non appena disponibile sarà possibile effettuare l’upgrade a Windows 11. La batteria consente un utilizzo ininterrotto di circa 10 ore.

Acer Swift 5 SF514-55GT-79E9

Acer rappresenta uno dei brand più conosciuti all’interno del settore, con migliaia di prodotti venduti. È specializzato nella produzione e vendita di computer, tablet e dispositivi ibridi dalle grandi prestazioni. Il modello in esame è caratterizzato da una potenza di calcolo di ultima generazione, che permette di portare a termine lavori in poco tempo ed in modo fluido. Lo schermo ad alta risoluzione garantisce una visione impeccabile, anche in condizioni di scarsa luminosità. Pratico e maneggevole, può essere portato ovunque ed inserito anche in piccole borse.

Microsoft Surface Laptop 3

A differenza di altri modelli esaminati in precedenza, il notebook in questione ha tutte le sembianze da vero pc portatile. Una delle poche differenze attiene il suo display, completamente touchscreen. Lo stesso misura 13.3 pollici ed ha una risoluzione di 2256 x 1504 pixel. Monta il processore Intel Core i5 con una velocità pari a 1.2 GHz. Ha 8 GB di RAM e 256 GB di memoria di archiviazione. Gode di connessione Bluetooth e tra le connessioni fisiche troviamo anche pratiche porte USB-C e USB-A per potersi connettere alle varie periferiche, come altri monitor, station ed altro ancora.

Lenovo Yoga C940

Il modello Lenovo Yoga C940 è un notebook touchscreen di colore grigio, dotato di un display touchscreen da 14 pollici, con una risoluzione pari a 1920 x 1080 pixel. E’ montato un processore Intel Core i7 di decima generazione, che insieme alla RAM da 16 GB fa di questo notebook touchscreen uno dei prodotti migliori attualmente in commercio.

La memoria di archiviazione è di 512 GB, fattore che consente grande spazio per installare diversi programmi ed applicazioni. La tastiera, illuminata da pratici LED bianchi, ha un layout QUERTZ tedesco. Ai lati della tastiera si trovano gli altoparlanti, che garantiscono un suono di elevata qualità, certificata Atmos. La scocca è realizzata interamente in materiale metallico, permettendo una notevole resistenza nonostante il suo spessore di soli 14.9 mm ed il suo peso di soli 1.37 kg. La cerniera a due blocchi permette di effettuare una rotazione a 360 gradi dello schermo.

Huawei MateBook X Pro

Il MateBook X PRO è uno dei migliori notebook touchscreen prodotto da Huawei. Ha un display da 13.9 pollici e monta un processore Intel i7 di decima generazione. Il display Full View, con un rapporto schermo-corpo del 91%, permette di offrire un’esperienza video di alta qualità. Le sue alte prestazioni sono garantite anche dalla RAM da 16 GB e dalla memoria di archiviazione SSD, espandibile fio ad 1 TB. È rifinito in metallo e pesa solo 1.33 kg, fattore che permette di portarlo comodamente in giro.

Microsoft Surface Pro X

Altro modello proposto da Microsoft è il Surface Pro X. Ha un display da 13 pollici di nuova generazione, che permette di lavorare agevolmente anche durante i viaggi di lavoro. La tastiera estraibile è dotata di un ampio trackpad, che permette di utilizzare il notebook touchscreen come un normale pc portatile. Ha 8 GB di RAM ed una memoria di archiviazione SSD di 128 GB. Pratico e maneggevole, può essere trasportato con estrema facilità.

HP PC Spectre x360

Passiamo adesso ad analizzare un notebook dall’aspetto alquanto singolare. Si tratta di un computer 4k convertibile, con sistema operativo Windows 10 Home 64. Ha una RAM estremamente potente di 16 GB e monta un processore Intel Core i7 di ultima generazione. Il grande display da 15.6 pollici è un display multi touch 4K Ultra HD, con risoluzione 3840 x 2160 IPS. Lo schermo Corning Gorilla Glass è antigraffio ed è molto resistente. La tastiera è retroilluminata ed il notebook è dotato di un lettore di impronte digitali.

Microsoft Surface Book 3

Leggermente diverso dai modelli appena visti, troviamo il Microsoft Surface Book 3, ossia un laptop a tutti gli effetti. Su di esso è montato un processore Intel Core Quad-Core di decima generazione, che lo rende altamente prestante. Ha un display touchscreen da 13.5 pollici, con una risoluzione 3000 x 2000 pixel, supportati dalla scheda grafica GPU NVIDIA GTZ GeForce. Questi fattori lo rendono altamente prestante ed indicato per i lavori di grafica e progettazione. Grazie alla capacità di rotazione dello schermo, risulta molto versatile, rendendosi adatto a diverse funzioni, tra cui lo screen mirroring. Lo schermo, inoltre, può essere staccato dal corpo del computer, così che diventi un pratico tablet. Grazie al touchscreen ed alla compatibilità con la Penna Microsoft, risulta uno strumento adatto per grafici e disegnatori.

HP PC Envy X360 13-ay0000sl

Infine, concludiamo con questo modello dell’HP. Ha un display multitouch da 13.3 pollici, con una risoluzione FHD con 1920 x 1080 pixel. Lo schermo ha una retroilluminazione WLED, risultando inoltre rivestito in Corning Gorilla Glass, un materiale particolarmente resistente, che evita che il notebook possa graffiarsi utilizzando mani o penne sullo schermo. Monta il processore AMD Ryzen 5 4500U, il quale garantisce ottime prestazioni e dispone di un pratico lettore di impronte digitali.

Categorie: Computer