I lettori per smart card rappresentano device sempre più richiesti nell’ambiente lavorativo, soprattutto quello che concerne la Pubblica Amministrazione e la giurisprudenza. Trovano il loro utilizzo anche nella lettura della tessera sanitaria e della CIE.

Essendo un prodotto sempre più richiesto, abbiamo deciso di approfondire, andando alla ricerca di alcuni dei migliori lettori di smart card, analizzandoli nel dettaglio, così da orientare l’utente verso il miglior acquisto.

A cosa serve un lettore smart card

Il lettore di smart card è uno strumento che permette di leggere alcune delle più diffuse card elettroniche, solitamente utilizzate per servizi ministeriali. Tra queste card troviamo la CNS (carta nazionale dei servizi), che riguarda appunto servizi della Pubblica Amministrazione, oppure la carta d’identità elettronica e la tessera sanitaria. In altri termini documenti (di riconoscimento e non) elettronici e di ultima generazione.

Come funziona un lettore smart card

Questo pratico strumento, in realtà, sfrutta un funzionamento molto semplice ed intuitivo. E’ infatti un semplice device esterno che si collega al proprio computer, solitamente tramite un comodo cavo USB. Grazie a specifici driver, preinstallati o da installare scaricandoli dai relativi siti ministeriali, il lettore permetterà all’utente di accedere a tutti i contenuti della carta inserita nel lettore. Una procedura effettuabile da tutti in pochissimi secondi, senza tante installazioni.

Quale lettore smart card scegliere

Per scegliere il miglior lettore di smart card è necessario tenere conto di alcune importanti caratteristiche.

Compatibilità del sistema operativo

Il primo parametro di cui tener conto è sicuramente la compatibilità. E’ bene verificare che il lettore supporti il proprio sistema operativo. In commercio, esistono alcuni lettori che girano solo su ambienti Mac OS X e altri che invece girano solo su determinate versioni Windows e Mac più obsolete, tralasciando quindi le versioni più innovative e l’ambiente Linux.

Compatibilità con la smart card

Altra verifica da effettuare è la compatibilità con la carta. Alcuni lettori, ad esempio, non possono leggere le tessere sanitarie, risultando valevoli solo per CNS e CRS. Onde evitare di acquistare un prodotto non adatto alle proprie necessità, è sempre opportuno constatare le specifiche tecniche all’interno delle informative del produttore.

Dimensioni

Si tratta di uno strumento molto utile nell’ambiente lavorativo, da utilizzare all’ordine del giorno. Proprio per questo motivo, è essenziale che il dispositivo non sia eccessivamente grande, risultando altresì possibilmente leggero.

Migliori lettori smart card: la classifica

Ed ecco, a seguire, la classifica stilata dal nostro team di esperti, dove sono presenti alcuni dei migliori lettori per smart card ad oggi in commercio. Ogni modello è stato analizzato nel dettaglio, mettendo in evidenza caratteristiche tecniche e funzionali.

Ewent EW1052

Iniziamo la nostra classifica con un lettore per smart card prodotto dalla Ewent. L’Ew 1052 è un device che permette di accedere a tutti i servizi online delle pubbliche amministrazioni con la massima flessibilità e compatibilità. Ottimo come lettore di firme digitali, CRS, CNS, carta d’identità elettronica, carta info camere, processo civile telematico pct, pc/sc e whql di microsoft. Pesa solo 80 grammi e si ricarica a 5 volt.

ACS ACR38U-N1 PocketMate USB

Analizziamo ora questo lettore di smart card, dal design compatto e dal colore nero, adatto per CRS, CNS, EID, firma digitale, carta info camere e processo civile telematico PCT. Le dimensioni sono davvero molto contenute, risultando pari a 2 x 1.37 x 5.8 cm. In aggiunta a ciò, l’installazione è molto semplice e il software è scaricabile gratuitamente. Funziona con tutti i sistemi operativi Windows, iOS e Linux e pesa solo 12 grammi.

Bit4id Internavigare Lettore di Smart Card

Il Bit4id è un lettore di smart card con collegamento USB 2.0 per crs, firma digitale ed altre cards. Anche questo modello risulta essere molto piccolo e compatto, con un peso di soli 59 grammi. A differenza dagli altri sin qui visti, è bianco e misura 6.6 x 6.7 x 1 cm.

HID Omnikey 3121

Un po’ più grande del modello appena analizzato, troviamo il lettore di smart card HID Omnikey 3121. Questo lettore è diverso dagli altri, in quanto ha una posizione verticale, con possibilità di poter essere utilizzato anche in posizione orizzontale. Viene venduto dotato di una custodia e con un cavo USB abbastanza lungo, che permette una migliore maneggevolezza. E’ perfetto per CRS, CNS, eID, firma digitale, carta Infocamere e Processo Civile Telematico PCT. Funziona con tutti i sistemi operativi Windows, Apple Mac iOS e Linux. Pesa solo 91 grammi ed è esteticamente gradevole nel suo colore grigio a due tonalità.

Gemalto IDBridge CT30

No products found.

Un altro lettore di smart card professionale è quello proposto dalla Gemalto. È un device per CRS, CNS, eID, firma digitale, carta Infocamere e Processo Civile Telematico PCT. Pesa solo 54 grammi ed è bianco e trasparente. I driver possono essere sempre aggiornati sul sito “Gemalto” e funziona con tutti i sistemi operativi Windows, OS X e Linux. Le sue dimensioni sono abbastanza contenute e di facile installazione, ricordando che il software CRS/CNS è scaricabile dai rispettivi siti regionali.

Ugreen Lettore Schede

Vediamo adesso questo lettore schede 4 in 1, capace di leggere schede di memoria SD e di fungere anche da adattatore per schede di memoria compatibile con pc, ps4, ps3 ed xbox one. È dotato di un ingresso USB 3.0 con un cavo lungo ben 50 cm. Il lettore offre una velocità che può raggiungere fino a 5 Gbps, consentendo di trasferire un file in pochi secondi. Ha una memoria di archiviazione interna con una capacità massima di 2 TB.

Supporta SD, Micro SD(TF), Memory Stick (MS) e CompactFlash. Il lettore non legge la tessera sanitaria e la carta di identità. Per l’utilizzo non è necessario alcun driver di installazione, è compatibile con Windows XP, Vista, 7, 8, 8.1 e 10, oltre a supportare i sistemi Mac OS e Linux. Grazie alle dimensioni compatte, è facile da trasportare e posizionare dove meglio si crede.

Vimar 16471 Lettore/programmatore di smart card

Ci troviamo in questo caso di fronte ad un prodotto professionale, presentato sia come lettore che come programmatore per smart card. Risulta valevole, secondo quanto riportato sulla pagina informativa, per sistemi controllo accessi e antintrusione via Bus. Venduto in colore grigio, 3 moduli, rappresenta una delle scelte più pratiche e maneggevoli sul mercato.

Manhattan Lettore di Smart

Anche Manhattan tra i migliori lettori smart di card propone un lettore con attacco USB. Ha dimensioni di 7.2 x 8.5 x 1.7 cm e si presenta di colore bianco. E’ utilizzabile con smart card a contatto ad attrito e supporta velocità di comunicazione host fino a 12 Mbps. E’ utilizzabile con i seguenti sistemi operativi: Windows 98, ME, NT, 2000, 2003, 2008, XP, Vista, 7, WinCE, Linux e Mac OS X dalla versione 10.5 in poi.

NIERBO Lettore NFC

Nierbo, invece, presenta un lettore per smart card decisamente innovativo, in grado di leggere la CIE 3.0. Per questa funzionalità, tuttavia, è necessario installare preventivamente i driver, scaricando il middleware ID CIE appropriato. Si tratta di un modello professionale dall’utilizzo non così immediato. Qualora si volesse utilizzare su un sistema Windows, servirà scaricare il driver ACR122U dal CD, facendo comunque attenzione a scaricare il file corretto per il pc utilizzato.

La connessione USB raggiunge una velocità di 12 Mbps, con una velocità di lettura/scrittura di 424 Kbps massima. Non è indicato per utenti Mac OS X, non essendoci un’assistenza tecnica per questo sistema operativo.

Digicom 8E4479

Il Digicom 8E4479 è un modello capace di leggere smart card e carte servizi, come ad esempio CNS e CRS. Si presenta in un design standard dal colore bianco e dalle dimensioni abbastanza grandi, pari a 20 x 20 x 20 cm. E’ dotato di una porta USB e supporta solo sistemi operativi MAC dal 10.4 in poi.

Trust Lettore di Smart Card

Infine, concludiamo la nostra classifica con un modello dal colore nero della Trust. Ha dimensioni di 10 x 10 x 10 mm e pesa solo 105 grammi, caratteristiche che lo rendono estremamente piccolo e pratico da utilizzare. Dispone di un’interfaccia USB 2.0 per connetterlo facilmente al proprio pc, purché questo utilizzi solo un sistema operativo che sia Windows 10, 8, 7 o Vista. E’ compatibile con tutte le schede DNIe e Smart card.