Al giorno d’oggi le cuffie sono considerate accessori irrinunciabili per la vita del quotidiano. C’è chi le utilizza solo per ascoltare musica e podcast, chi per fare chiamate e chi le utilizza persino per fare call di lavoro. In commercio esistono tantissimi modelli differenti, ma spesso hanno prezzi così esorbitanti che ne rendono difficile l’acquisto.

Per questo motivo, abbiamo deciso di strutturare questa guida completa ed aggiornata con alcune delle migliori cuffie in termini di rapporto qualità prezzo.

In merito alla cuffie potrebbero interessarti anche questi articoli:

Come scegliere le migliori cuffie qualità prezzo

Per scegliere le migliori cuffie per qualità prezzo è necessario tenere conto di alcune importanti caratteristiche, onde evitare di procedere con un acquisto sbagliato.

Tipologia

Il primo parametro da considerare è la tipologia. Tra i modelli più diffusi troviamo le over ear e le on ear. Le cuffie over ear coprono completamente le orecchie e sono tra le più confortevoli, ma sicuramente meno portatili per via delle loro dimensioni. Le cuffie on ear hanno invece i padiglioni auricolari che si poggiano sopra le orecchie. Possono avere dimensioni variabili, ma generalmente sono meno ingombranti delle over ear e garantiscono tuttavia un minore isolamento acustico.

Connessione

Esistono connessioni di tipo diverso, che si suddividono in via cavo e bluetooth. Le cuffie bluetooth sono indubbiamente molto comode, ma rischiano di scaricarsi dopo diverso tempo di utilizzo. Le cuffie cablate, sono invece più ingombranti per via della limitazione del cavo, ma non hanno il problema della batteria e soprattutto assicurano un suono più stabile.

Impedenza

L’impedenza è un fattore molto importante per un buon suono. Una bassa impedenza è ottima per utilizzare le cuffie con gli smartphone, mentre un’alta impedenza (oltre i 50 ohm) viene utilizzata maggiormente con amplificatori professionali.

Microfono

Il microfono è un accessorio molto importante per chi utilizza le cuffie per lavoro, o per il gaming. Generalmente i modelli in commercio dispongono di un microfono ad archetto capace di ridurre al minimo il rumore di fondo, assicurando un suono limpido ed un isolamento acustico eccellente.

Classifica migliori cuffie qualità prezzo

Ed ecco, a seguire, alcune tra le migliori cuffie qualità prezzo attualmente presenti in commercio. Ogni modello è stato analizzato nel dettaglio, mettendo in evidenza caratteristiche tecniche e funzionali.

Audio-Technica M50x cuffie professionali

Il primo modello che andremo ad analizzare è un paio di cuffie dell’Audio-Techinca e più precisamente il modello M50x. Sono delle cuffie professionali indicate per la registrazione negli studi. Disponibili in più colorazioni, sono dotate di un driver proprietario da 45 mm, con 3 magneti di terre rare ed una bobina di alluminio ricoperta di rame. I padiglioni auricolari sono rotabili di 90 gradi, fattore che permette l’ascolto anche con un solo padiglione. Facilissimi da utilizzare, non occupano molto spazio.

JBL Quantum One Cuffie Gaming Over-Ear con cavo USB

Le JBL Quantum ONE sono cuffie da gaming over ear dotate di cavo USB. La tecnologia quantum sphere 360 è integrata ai sensori di movimento del capo ed offre la sensazione di essere immersi nel gioco, aumentano la realtà delle attività. È presente un microfono ad archetto capace di cancellare attivamente il rumore, consentendo di concentrarsi al meglio sul gioco e permettendo una comunicazione priva di rumori di fondo. I padiglioni auricolari sono in memory foam, materiale estremamente comodo, che inoltre permette di indossare per diverse ore le cuffie, senza sentire fastidio.

Beyerdynamic DT 990 Pro

Le Beyerdynamic DT 990 Pro sono cuffie da studio di registrazione professionali e con un ottimo rapporto qualità – prezzo. Si tratta nello specifico di cuffie sovra aurali aperte, indicate per lavori di mastering ed editing. Hanno un jack da 3.5 mm ed un adattatore da 6.35 mm. I padiglioni auricolari sono dotati di cuscinetti estremamente morbidi, ricoperti di velluto, il tutto intercambiabile in modo personalizzato. La lavorazione di queste cuffie è molto resistente, fattore che assicura una lunga durata nel tempo.

Philips SHP9500/00

Questo modello over ear è proposto dalla Philips. Si tratta del modello SHP9500/00, ossia un prodotto cablato e realizzato in acciaio. Le cuffie utilizzano dei driver al neodimio da 50 mm, fondamentali per garantire un ampio spettro del suono. Il cavo ha un diametro di 1.5 mm ed offre grande libertà di movimento per via della sua lunghezza. Stupisce anche la straordinaria comodità, che ne permette un utilizzo prolungato senza il rischio di surriscaldare le orecchie.

Sennheiser HD 660 S

Leader nel settore dell’acustica, Sennheiser, propone il modello HD 660 S, ossia cuffie dinamiche aperte reference class. Il loro driver a selezione manuale con tolleranze di accoppiamento destra e sinistra garantisce una precisione unica nel suo genere.

Hanno un’impedenza nominale di 150 ohm, che consente la connessione diretta con lettori HiRes fissi e mobili. Sono dotate di un cavo di rinforzo in fibra para-aramidica, nonché di un cavo realizzato in rame con conduttività di alta precisione OFC (una caratteristica che permette di ridurre al massimo il rumore di fondo). Il cavo in totale ha una lunghezza di circa 3 metri.

Razer Kraken X

Concludiamo la nostra classifica con un prodotto di alta qualità della Razer. Trattasi delle Razer Kraken X, ossia cuffie da gioco estremamente leggere per il pc, adatte anche per il Mac e per Xbox One, PS e Nintendo Switch. Le cuffie sono dotate di un microfono ad archetto regolabile in più direzioni, che permette di parlare durante il gioco riducendo drasticamente il rumore di fondo.

I padiglioni auricolari sono dotati di cuscinetti estremamente comodi di forma ovale, che assicurano assoluta comodità durante l’utilizzo. Hanno un cavo del diametro di 3.5 mm, con attacco jack. I driver da 40 mm hanno la regolazione personalizzata.

Categorie: Cuffie

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar