Quando si lavora nel mondo della produzione musicale, avere una strumentazione di qualità è essenziale. Servono gli strumenti migliori per assicurarsi di aver un buon suono. Tra questi troviamo sicuramente l’amplificatore delle cuffie. Ne esistono tantissimi modelli e scegliere il migliore non è mai semplice. Spesso ci si perde tra le varie caratteristiche tecniche, che a volte possono confondere un utente alle prime armi.

A questo proposito, il nostro team di esperti ha pensato di mettere a punto una classifica con alcuni tra i migliori modelli di amplificatori cuffie presenti in commercio. I prodotti sono stati analizzati nel dettaglio, così da orientare l’utente verso il miglior acquisto.

A cosa serve l’amplificatore per cuffie

L’amplificatore cuffie serve ad ottenere un segnale migliore che fuoriesce da alcuni dispositivi come un pc, un telefono o un tablet. Utilizzando un amplificatore per cuffie l’audio finale in uscita sarà di una qualità superiore. Lo stesso audio, quindi, non solo avrà un suono dal volume più alto, ma disporrà anche di una qualità migliore.

Come scegliere il migliore amplificatore per cuffie

Per poter scegliere il miglior amplificatore per cuffie è necessario tenere conto di alcune importanti caratteristiche. Vediamo di scoprirle a seguire, con alcuni punti chiave.

Dimensioni

Sul mercato, esistono modelli di diverse dimensioni. Ce ne sono alcuni anche portatili ed alimentati a batteria, ossia ottimi per essere trasportati sulla base delle proprie esigenze e necessità. Ricordiamo inoltre come dimensioni ridotte non sia per forza un sinonimo di bassa qualità.

Canali

In commercio esistono modelli dotati di più o meno canali. Un maggior numero di canali permette di pilotare contemporaneamente più cuffie. Si può arrivare anche a modelli con 8 canali dedicati, ottimi per uso professionale. Se non hai grosse esigenze, opta per modelli con meno canali.

Risposta in frequenza

E’ la gamma di frequenze riproducibili dalla componente. Generalmente il nostro orecchio può sentire una gamma di frequenze che va dai 20 Hz ai 20.000 Hz. Maggiore sarà il valore della frequenza offerto dall’amplificatore, più il suono sarà di qualità.

Classifica migliori amplificatori per cuffie

Ed ecco, a seguire, una classifica con alcuni tra i migliori amplificatori per cuffie attualmente in commercio. Ogni modello è stato accuratamente esaminato nel dettaglio, mettendo in evidenza caratteristiche funzionali, operative e tecniche.

Creative G6 7.1

Iniziamo la nostra classifica con il Creative G 6 7.1, un amplificatore per cuffie perfetto per il gaming, più precisamente adatto a PS5, PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC. Il sound BlasterX G6 ha funzionalità perfette per il gioco, come il controllo del volume Sidetone. L’audio è estremamente realistico, soprattutto grazie alla virtualizzazione surround 7.1, che offre dei bassi boost ed una migliore comunicazione vocale in game. Ogni canale audio viene amplificato singolarmente, offrendo qualità indiscussa e senza eguali. Ha un’impedenza di uscita bassa da 1 Ohm, che guida i monitor in ear, sensibili a prestazioni da 8 watt fino a 600 Watt.

Musical Fidelity V90-HPA

Si tratta di un modello perfetto anche per un uso non professionale. Se volete ascoltare musica di qualità con delle cuffie hi fi ad alta impedenza, questa sarà sicuramente la scelta giusta. Sull’amplificatore è presente una coppia di input RCA che permette di utilizzarlo per fonti digitali. Con la porta USB, è invece possibile collegarlo al pc, con un campionamento che raggiunge i 24 bit/96 kHz. Va bene con cuffie che abbiano un’impedenza compresa tra i 10 ohm ed i 600 ohm. Pesa solo 600 grammi ed ha dimensioni pari a 17 x 11.7 x 4.7 cm, davvero ridotte e compatte, che lo rendono di poco ingombro.

Behringer HA400

Il Behringer HA400 è un amplificatore ultracompatto per cuffie stereo a 4 canali. E’ perfetto per l’uso sia in studio che sul palco. E’ dotato di 4 sezioni di amplificatori stereo, indipendenti dalla potenza super elevata. E’ un amplificatore adatto a tutte le tipologie di cuffie, offrendo il massimo della qualità indipendentemente dal modello in proprio possesso. E’ possibile il controllo del volume su ogni canale e nella confezione è presente un adattatore CC da 12 V.

LOXJIE P20 Full balance amplificatori per cuffie

Loxjie propone il modello P20 Full Balance, un amplificatore per cuffie stereo professionale e di ultima generazione. E’ un modello completamente bilanciato, che permette un controllo del volume Hi-End. Per il controllo muto è necessario utilizzare un relè. E’ dotato di un circuito di pilotaggio potente, in grado di raggiungere i 600 mW. E’ presente anche una comoda funzione di memoria.

iFi xDSD amplificatore per cuffie

Vediamo ora un modello di fascia alta color titanio. E’ un modello wireless capace di ottimizzare il suono di dispositivi come smartphone, tablet, o pc. Offre una connessione molto bilanciata grazie all’uscita per cuffie da 3.5 mm, compatibile anche con S balanced. Ha una potenza di 500 mW per canale. Può riprodurre qualsiasi formato di audio, garantendo un’alta risoluzione grazie al chip di elaborazione del segnale Burr Brown. Supporta il PCM 384 quad, l’MQA e il DSD 256 in modalità nativa. Facendo un aggiornamento sarà possibile anche ascoltare PCM 768 kHz e DSD 512. E’ un modello a batteria con un’autonomia di 10 ore di riproduzione, che può variare di circa 1 ora a seconda del modello di cuffie utilizzato.

xDuoo TA-30

L’xDuoo TA-30 è un amplificatore per cuffie valvolare. Ha una potenza d’uscita di 3000 watt ed è dotato di diversi ingressi, tra cui USB, COAX e OPT. Questo modello può essere utilizzato anche come DAC USB audio, così da convertire le tracce da diversi formati. Supporta la decodifica PCM 32-bit/768 kHz tramite collegamento USB.

In alternativa, si può utilizzare porta ottica da usare per i lettori digitali, la quale supporta la conversione 24-bit/192 kHz. Grazie alle manopole presenti sull’amplificatore è possibile scegliere tra diverse modalità di utilizzo del DAC, anche con i filtri preset.

Topping DX7 Pro ES9038Pro

Vediamo ora il Topping DX7 Pro ES9038Pro, un modello estremamente versatile, dotato di un chip estremamente potente, ossia il ES9038Pro ESS. Grazie a questo chip il segnale in uscita sarà eccezionale e sarà ridotta notevolmente la distorsione, garantendo un suono eccellente. Supporta la connessione bluetooth ed una connessione USB. Ha dimensioni pari a 22.2 x 17.8 x 4.5 cm.

M-Audio Bass Traveler

L’M-Audio Bass Traveler è un amplificatore portatile per cuffie alimentato da una batteria al litio, che assicura un’autonomia di 8 ore ed è munito di 2 uscite per le cuffie e di una uscita jack da 3.5 mm. Ha dimensioni di 4.57 x 4.57 x 1.52 cm, con un peso complessivo di soli 30 grammi, perfetto per portarlo sempre con se, anche in una tasca dello zaino. E’ compatibile con cuffie che hanno un’impedenza compresa tra i 16 ed i 100 ohm. Sull’amplificatore è presente un indicatore led luminoso che mostra lo stato di accensione del dispositivo.

Nobsound MS-10d MKII Hybird Tube

Passiamo ora all’analisi di un amplificatore per cuffie ibrido. Sfrutta la preamplificazione a valvole e lo stadio finale a transistor. Dispone della connettività bluetooth 4.0, un ingresso USB e due ingressi RCA. La scocca è realizzata in alluminio spazzolato ed ha dimensioni pari a 38.5 x 32.1 x 22.2 cm, per un peso complessivo di 4.5 kg.

Fosi Audio T20

Vediamo adesso il Fosi Audio T20. E’ un amplificatore per cuffie valvolare professionale, dotato di connessione wireless e bluetooth 5.0. E’ l’ideale per migliorare il segnale proveniente da pc, ma grazie alla connessione bluetooth può essere utilizzato anche da smartphone, mp3 e lettori streaming media. Va bene per cuffie dai 16 ai 64 ohm. E’ un amplificatore a 2 canali, dalla potenza di 50 watt per canale.

Amplificatore per cuffie compatto PreSonus HP4

Infine, concludiamo la nostra classifica con un amplificatore per cuffie compatto. Si tratta del PreSonus HP4, un amplificatore a 4 canali portatile, da utilizzare con 4 pile di tipo AA, non incluse nella confezione. La struttura, così come le sue manopole, sono realizzate in alluminio, materiale che lo rende estremamente solido. Ha dimensioni di 3.97 x 4.45 x 13.97 cm, per un peso complessivo di 1,5 kg.

Come collegare un amplificatore per cuffie

Collegare l’amplificatore per cuffie è molto semplice. Prendete l’amplificatore e situatelo tra la sorgente utilizzata per il suono e le vostre cuffie. Ora non dovrete far altro che collegare da un lato l’amplificatore al dispositivo scelto, come il telefono, tablet, o il pc, e dall’altro lato l’amplificatore alle vostre cuffie.

Categorie: Cuffie

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar