Nonostante nel nostro territorio lo sport più seguito ed apprezzato sia quello del calcio, è ugualmente possibile individuare una considerevole percentuale di sportivi appassionati di Baseball. Si tratta di uno sport storico, molto attivo in territori americani, ma che ultimamente ha iniziato a spopolare anche in Italia. Parlare di Baseball, tuttavia, significa parlare delle grandi competizioni di carattere intenzionale, che di anno in anno vedono la presenza di squadre storiche e con una lunga carriera agonistica.

Una delle più seguite ed apprezzate al mondo è sicuramente la Major League Baseball, conosciuta più comunemente con l’abbreviativo MLB. A tal riguardo, essendo un campionato non tratto dalle tradizionali reti nazionali, è bene sapere come e dove poterlo guardare in autonomia, ma soprattutto in modo legale. Al giorno d’oggi non mancano di certo piattaforme poco professionali, o nella peggiore delle ipotesi truffaldine, da evitare il più possibile. Vediamo quindi assieme come vedere le partite di Baseball streaming, presentando tutte le alternative su canali televisivi e non solo.

Sky e NowTv

Uno dei primi operatori a permettere di guardare le partite di Baseball in modo efficiente e fluido, riguarda i servizi di Sky. L’emittente si distingue ormai da anni per professionalità, mettendo a disposizione gli eventi più seguiti al mondo. Tutto ciò potendo utilizzare anche la comoda applicazione per dispositivi mobili, scaricabile in modo ufficiale su tutti gli store online (sia per device iOS che per device Android).

La piattaforma Sky trasmetterà diverse partite (anche con commento in italiano), riguardanti in modo diretto il campionato più seguito al mondo, alcuni match della Regular Season, World Series e Play-off. La visione di specifiche partite viene inoltre messa a disposizione dal noto canale NowTv. All’interno del sito ufficiale MLB tutti gli utenti possono visualizzare i calendari ufficiali delle partite, continuando a restare sempre aggiornati.

MLB.tv ed MLB At Bat

Ulteriori sistemi per poter vedere alcune partite della MLB riguardano canali ufficiali messi a disposizione direttamente dalla Major League Baseball.

  • Il primo prende il nome di tv, e viene messo a disposizione attraverso un vero e proprio abbonamento, che può essere sottoscritto senza alcun problema o per periodi mensili, o per periodi annuali. Permette di visionare Free Games, offrendo numerose funzionalità. Le partite on-demand possono essere visionate anche nell’ora successiva (precisamente 90 minuti) al termine delle stesse. Gli utenti possono decidere di guardare le partite sia tramite sistema web desktop (ossia tramite computer) sia tramite dispositivo mobile.
  • Il secondo prende il nome di MLB At Bat, e viene in questo caso messo a disposizione solamente tramite applicazione per dispositivi mobili. Può essere scaricato su tutte le tipologie di sistemi operativi e dà la possibilità di visionare alcune partite in modo diretto, mettendo altresì a disposizione notizie, news, statistiche e tanto altro.

Baseball streaming: la scelta della VPN

Una delle maggiori problematiche attinenti servizi di streaming (di vario genere) per la visione delle partite di Baseball, anche sul campionato MLB, attiene la localizzazione del proprio indirizzo. Per ovviare a questa problematica, una delle principali soluzioni si basa sulla scelta di una buona VPN, o meglio di un servizio VPN, che permetta di guardare le partite restando comodamente sul divano si casa propria, collegandosi tuttavia ad altri server. Tutto ciò risulta valevole soprattutto in caso di continui spostamenti, i quali potrebbero in qualche modo limitare la visione di alcune partite importanti.

A tal riguardo, come fare a scegliere la migliore VPN per guardare le partite di Baseball in qualsiasi posto ci si trovi (dotato ovviamente di connessione ad internet)? Vista la presenza di numerosi servizi sul mercato, è bene effettuare un’attenta analisi, andando alla ricerca di VPN rapide, stabili, ma soprattutto facili da configurare. Nonostante le procedure per la configurazione con i servizi di streaming risultino semplici ed alla portata di tutti, è bene prestare sempre massima attenzione, optando per un servizio adatto anche ad utenti alle prime armi.

Oltre alla velocità, una seconda caratteristica fondamentale da poter tenere a mente sulla scelta della VPN, è il numero dei server disponibili. Tutto ciò per ottenere una maggiore copertura, potendosi collegale in modo diretto sulla base delle proprie esigenze e necessità. A seguire una lista su alcune VPN:

Categorie: Internet