Se hai aperto il nostro approfondimento, è perché molto probabilmente sarai alla ricerca di una guida chiara e dettagliata che esponga cos’è Amazon Prime ed a cosa serva. Entrando sin da subito nello specifico, si tratta di un servizio messo a disposizione da Amazon, che a sua volta rappresenta uno degli e-commerce più conosciuti al mondo.

Può contare sulla presenza di una community da milioni di utenti registrati, disponendo di un volume di vendite da record. Nel corso degli ultimi anni, ha continuato ad aggiornare i propri servizi, aggiungendo nuove funzionalità integrative e di supporto per gli acquirenti. Fra queste, troviamo proprio Amazon Prime, che permette di ottenere una serie di benefici, che scopriremo nel dettaglio nel corso dei paragrafi successivi. Iniziamo subito.

Amazon Prime: cos’è

Amazon Prime non è altro che un servizio innovativo, messo a disposizione dal colosso Amazon per tutti gli utenti registrati che risultino intenzionati ad ottenerlo. È un’idea nata con il passare del tempo e che ha permesso al gigante degli e-commerce di strutturare funzionalità aggiuntive, basate su più business di riferimento.

Come indicato più volte anche nel nostro canale Telegram, sottoscrivendo un abbonamento ad Amazon Prime, l’utente ha la concreta possibilità di ottenere alcuni vantaggi. Abbiamo quindi deciso di mostrarne alcuni nel dettaglio:

  • Consegne più rapide: permette di ottenere consegne entro un solo giorno, su circa 2 milioni di prodotti presenti all’interno dell’e-commerce. Si passa a due o tre giorni per altre tipologie specifiche di prodotti.
  • Amazon Music: trattasi di un vero e proprio servizio di streaming musicale, che permette agli utenti sottoscrittori di avere accesso a migliaia di brani in modo gratuito. Gli utenti Amazon Prime, e quindi anche con Amazon Music, hanno altresì la possibilità di effettuare l’upgrade ad Amazon Music Unlimited con numerose agevolazioni sotto l’aspetto dei costi. Approfondiremo questo aspetto nel corso dei paragrafi successivi.
  • Amazon Prime Video: in modo speculare per il servizio precedente, permette in questo caso la visione di video in streaming, come ad esempio Film, serie TV, documentari e molti altri contenuti.
  • Prime Reading: si tratta di un ulteriore servizio messo a disposizione in modo gratuito con la sottoscrizione di Amazon Prime. Garantisce un accesso ad una libreria con migliaia di eBook, leggibili sia tramite Kindle che tramite applicazione per dispositivi mobili (sia iOS che Android).

Amazon Prime: come funziona

Adesso che abbiamo compreso nel dettaglio cos’è e quali servizi mette a disposizione Amazon Prime, è possibile passare su aspetti prettamente operativi. Come funziona il programma? Contrariamente da quanto si pensi, sottoscrivere il Prime su Amazon risulta un processo semplice ed effettuabile in pochissimo tempo. La piattaforma, tiene a precisare la necessità di disporre di un reale indirizzo di fatturazione in Italia per potersi registrare in modo regolare.

Il primo passaggio per potersi iscrivere ad Amazon Prime attiene l’apertura di un account all’interno della piattaforma. Lo stesso risulta completamente a costo zero e può essere ottenuto nel giro di pochissimi secondi. I passaggi da effettuare per poter aprire un account su Amazon sono:

  1. Accedere all’interno della pagina Amazon ufficiale;
  2. Cliccare sulla voce di nuova registrazione;
  3. Compilare la sezione di pertinenza con nominativo, email e password, procedendo successivamente con la conferma dei dati inseriti.

A questo punto, con l’account Amazon Standard a disposizione, l’utente ha la concreta possibilità di poter sottoscrivere il Prime. Anche in questo caso i passaggi da dover effettuare risultano semplici, intuitivi ed alla portata di tutti:

  1. Accedere all’interno del proprio account, utilizzando le credenziali ottenute tramite il processo esposto in precedenza;
  2. Recarsi sulla voce Iscriviti a Prime e successivamente su Iscriviti ed usalo gratis per 30 giorni;
  3. A questo punto è possibile selezionare ed inserire sia i dati dalla propria carta, sia quelli di fatturazione. Il processo richiede pochissimi minuti e può essere effettuato comodamente tramite il proprio computer.

Confermando quanto inserito, si avrà finalmente la possibilità di ottenere la valenza da utente Amazon Prime, potendo in modo parallelo beneficiare di tutti i servizi esposti in precedenza. La sottoscrizione del programma può in ogni caso essere cessata dall’utente, seguendo le indicazioni presentate in modo chiaro e trasparente all’interno della pagina ufficiale.

Amazon Prime: costi

Nel corso del paragrafo precedente abbiamo avuto modo di scoprire come Amazon permetta di sottoscrivere l’abbonamento al Prime partendo con una prova di 30 giorni a costo zero. Durante gli stessi giorni, gli utenti possono beneficiare delle medesime funzionalità di un utente pagante. Tutto ciò per dare a tutti la possibilità di poter concretamente provare il servizio nella sua interezza. Ma cosa succede al termine dei 30 giorni?

In questo caso, l’abbonamento si rinnova in modo automatico al costo di 36 euro all’anno. L’utente iscritto, può in ogni caso decidere di optare per l’abbonamento mensile, che in questo caso ha un costo pari a 3,99 euro al mese. In caso di abbonamento annuale, dividendo il prezzo totalitario per i 12 mesi, il costo mensile ammonta a 3 euro.

Quanto ai servizi integrativi esposti in precedenza, tutti gli utenti Amazon Prime hanno la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento annuale ad Amazon Music Unlimited al costo di 99 euro. Passando invece al servizio Amazon Video, è bene tenere a mente come lo stesso risulti a costo zero per chi disponga di un account Amazon Prime, ma di come preveda al contempo la possibilità di comprare ulteriori contenuti, come ad esempio Film ancora non gratuiti, o procedere semplicemente con il noleggio.

Amazon Prime: vantaggi

Alla luce delle informazioni apprese nel corso della nostra guida, adatta a tutte le tipologie di utenti, abbiamo avuto modo di conoscere a tutto tondo il servizio Amazon Prime. Oltre ai vantaggi esposti in precedenza, ossia legati ai servizi integrativi ed accessori, è possibile constatare la presenza di ulteriori caratteristiche rilevanti:

  • Possibilità di ottenere giochi grazie alla presenza di Amazon Gaming;
  • Possibilità di beneficiare di sconti formato famiglia, anche sui servizi esposti in precedenza;
  • Ottenere vantaggi tramite Prime Student: gli studenti universitari possono beneficiare di tutti i servizi Prime per 90 giorni (senza ulteriori costi aggiuntivi), con possibilità di continuare tramite abbonamento ridotto del 50%, ossia al prezzo di 18 euro all’anno.