In questa guida andremo alla scoperta di Amazon Alexa e di come la stessa possa essere utilizzata per svolgere alcune semplici ma utilissime funzioni. Nonostante sembri un prodotto semplice da usare, ci sono una serie di caratteristiche e funzioni da conoscere per poter apprezzarla a pieno. Nei paragrafi successivi analizzeremo quelle che sono le peculiarità fondamentali e le funzioni essenziali del prodotto, al fine di fornire nozioni fondamentali per indirizzare nella giusta scelta d’acquisto.

Amazon Alexa: cos’è

Amazon Alexa è un software che può essere facilmente installato all’interno di vari dispositivi smart elettronici, come ad esempio gli speaker. Funziona come un vero e proprio assistente vocale, in grado di fornire informazioni, compiere ricerche, svolgere svariate funzioni, interagendo direttamente con chi lo utilizza. Attraverso l’utilizzo della voce si è in grado di comunicare con questa intelligenza artificiale in modo semplice ed istantaneo, senza agire manualmente. Le funzionalità che questo software è in grado di svolgere sono molte, di seguito elencheremo le più utilizzate:

  • Ricerche in rete: tramite il collegamento WIFI è possibile interagire con l’assistente vocale, chiedendo informazioni in merito al meteo, allo sport, alle principali notizie della giornata, o a qualsiasi quesito che ci passi per la mente. Compiere una ricerca semplicemente pronunciando una domanda consentirà di ricevere informazioni in breve tempo e con grande semplicità;
  • Domotica (approfondisci anche Domotica con Arduino): attraverso altri dispositivi smart, come prese intelligenti, telecamere o lampadine smart, è possibile svolgere funzioni come spegnere ed accendere la luce, spegnere ed accendere un qualsiasi elettrodomestico, il tutto tramite la configurazione con l’assistente vocale;
  • Contenuti multimediali: tramite la configurazione con dispositivi smart sarà possibile ascoltare la propria musica preferita in radio, o su qualsiasi applicazione compatibile con l’assistente vocale. Inoltre, è possibile configurarlo con servizi come Amazon Prime Video o Netflix, per vedere film, serie TV o qualsiasi altro contenuto multimediale di intrattenimento;
  • Organizzazione: con Amazon Alexa è possibile gestire appuntamenti o appuntarsi qualsiasi informazione, trasformando l’assistente vocale in una vera e propria agenda. Grazie al supporto di Amazon Alexa, la propria vita migliorerà dal punto di vista qualitativo, ricordandoci qualsiasi cosa appunteremo.

I dispositivi Amazon Echo

Essendo solamente un software, Amazon Alexa ha bisogno di essere installato all’interno di dispositivi in grado di dare una voce a questa intelligenza artificiale. A tal proposito, entra in gioco un dispositivo chiamato Amazon Echo. Si tratta di un prodotto fisico, composto essenzialmente da un altoparlante, in grado di connettersi al WIFI per permettere ad Amazon Alexa di interagire con chiunque. Questo smart speaker è uno dei prodotti tecnologici più apprezzati negli ultimi anni, grazie alla sua grande utilità e ad un rapporto qualità/prezzo senza eguali. Esistono diversi modelli di Amazon Echo in base alle esigenze di chiunque. Ci sono gli Amazon Echo Dot, speaker di piccole dimensioni che possono svolgere varie funzioni e solitamente utilizzati all’interno di luoghi chiusi, come abitazioni e uffici.

Gli Amazon Echo Show, sono invece modelli dotati di un display smart e consentono di interagire visivamente con il prodotto.

L’Amazon Echo Flex è un dispositivo direttamente integrato con una spina, di piccole dimensioni, che ospita l’assistente vocale Amazon Alexa per interagire direttamente con elementi come fonti luminose o apparecchi elettronici.

Amazon Echo studio, è invece pensato in particolare per la musica: le sue casse di alta qualità permettono di ascoltare i brani con nitidezza e profondità.

Tra i vari modelli di Amazon Echo, un prodotto interessante è l’Amazon Echo Auto, dispositivo che si collega direttamente all’impianto audio delle auto (sprovvisto di altoparlante) tramite cavo o bluetooth.

Per quanto riguarda i prezzi, variano dai 40 ai 70 euro per i dispositivi Echo Dot ed Echo auto, dai 70 fino ad arrivare ad oltre 200 euro per i dispositivi Echo Show ed Echo Studio. Gli Echo Flex si possono invece trovare sul mercato ad un prezzo inferiore ai 30 euro.

Amazon Alexa: come funziona

Per poter utilizzare Amazon Alexa bisogna anzitutto dotarsi di un dispositivo elettronico e scaricare l’App Alexa. Una volta constatato di possedere una buona connessione in rete, procedere con la creazione dell’account. Una volta creato l’account, bisognerà collegare l’assistente vocale ad un dispositivo smart, come ad esempio uno speaker.

Per collegare il software allo speaker, prerogativa fondamentale è associare il dispositivo ad una rete WIFI. Terminato il procedimento, saremo in grado di attivare l’assistente Amazon Alexa semplicemente pronunciando “Alexa”. Inoltre, c’è la possibilità di modificare la parola di avvio dell’intelligenza artificiale con altre parole standard già preimpostate, come “Computer”, “Echo” o “Amazon”. E’ importante ricordare che Amazon Alexa è in grado di aggiornarsi automaticamente in cloud, evitandoci di dover cercare periodicamente nuovi aggiornamenti utili per migliorare le prestazioni e le funzioni dell’assistente vocale.

Amazon Alexa: i vantaggi

Prodotto che ha come garanzia un marchio che da anni è molto apprezzato dai consumatori, ossia Amazon, questo software permette di avere molti vantaggi nel suo utilizzo. Grazie alle altissime recensioni positive, l’assistente vocale Amazon Alexa, inglobato nei dispositivi sempre di marchio Amazon come gli speaker Echo, soddisfa da anni le esigenze di chi lo acquista.

Tra i tanti vantaggi che si possono avere nell’utilizzo di questo prodotto, il principale è il risparmio di tempo. Grazie all’assistente vocale saremo in grado di ricevere informazioni o di compiere ricerche in brevissimo tempo ed in modo semplice, senza dover digitare manualmente sui nostri dispositivi elettronici. Per fare un esempio, si potrà fare una ricerca mentre si è impegnati a cucinare o a svolgere altre attività. Attraverso la configurazione con i dispositivi smart, come le lampadine WIFI o le prese smart, si sarà in grado di spegnere le luci o accendere la TV, restando comodamente seduti sul divano.

Amazon Alexa può infatti essere collegata anche con altri dispositivi, oltre che con gli Amazon Echo. Tra i dispositivi più utilizzati con l’accoppiamento di Amazon Alexa troviamo cuffie, auricolari, smart TV e smartwatch. Questa multi-connettività è senza ombra di dubbio un reale valore aggiunto, perché con un singolo software permette di configurare una serie di dispositivi per velocizzare le proprie ricerche e compiere semplici azioni in modo comodo ed immediato.

Categorie: Smarthome